Yoga

25,00

Andrea Di TerlizziAntonella Spotti

Cos’è davvero lo Yoga? È realmente conosciuto? Secondo gli Autori quello che oggi conosciamo come Yoga è molto distante dalla reale natura di questa disciplina e dai suoi scopi originari; ma, soprattutto, è distante da quello che il vero Yoga potrebbe offrirci oggi, conoscendolo e accostandolo nel giusto modo.

248 pagine a colori.

Indice del libro

Descrizione

La prima parte del testo propone suggerimenti e indicazioni pratiche tanto per i principianti, quanto per i più esperti. Pur non essendo un manuale basato sulle posizioni fisiche, i suggerimenti offerti mettono in evidenza aspetti quasi mai trattati del lato psico-fisico dello Yoga. È infatti ben spiegato come la mente interagisca sul corpo, come il bilanciamento delle opposte polarità deve essere al centro della pratica e quale importanza abbia, già all’inizio della sperimentazione, la consapevolezza dei meccanismi energetici.

La seconda parte del testo descrive gli Otto stadi presentati negli Yoga Sutra di Patanjali. L’esperienza diretta degli Autori illumina l’esposizione, rilevando dettagli insospettabili sul significato profondo di questi stadi e sulla loro applicazione concreta.
Particolarmente interessante è l’aderenza ai testi antichi e alla tradizione, affiancata da spiegazioni che la tolgono dal consueto velo di complessa inaccessibilità, fatta di simboli difficilmente comprensibili.
Da Yama e Niyama, fino al concetto di Samadhi, sono dettagliatamente spiegati i passaggi che fanno dello Yoga un formidabile percorso di governo di sé e di trascendenza interiore.

La terza parte del libro introduce il lettore alla sfera filosofica del Sanatana Dharma (antica concezione spiritualista indù) e alla spiritualità dello Yoga. Si trattano in quest’area del libro temi affascinanti, come: le probabili origini dell’umanità e dello Yoga, il concetto di “divinità” e le ipotesi di un’influenza aliena sulle antiche conoscenze, la visione non duale e quella duale, la natura materiale e spirituale dell’universo in cui viviamo, la possibile presenza di “guide” provenienti da altre dimensioni, e molto altro.

Il testo è accompagnato da pagine nelle quali sono riportati stralci provenienti dalla più antica letteratura induista. Si tratta d’inserti particolarmente affascinanti, perché offrono spaccati inconsueti di una conoscenza di cui la maggior parte delle persone non sa nulla, data la smisurata vastità dei testi antichi scoperti nel continente indiano.

Un libro per tutti, anche per coloro che non hanno mai praticato alcuna forma di Yoga, perché rivela cosa davvero sia questa Scienza e come, il suo lato fisico, secondo tradizione ne rappresenti solo un aspetto e certamente non il più importante.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Yoga”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri prodotti
La Vera Matrix - Antonella Spotti - Andrea Di Terlizzi
La Vera Matrix